3

|Recensione| Per sempre mia di Jennifer L. Armentrout

By Sara - 08:00:00

Buongiorno cari lettori,
protagonista della recensione di oggi è il nuovo romanzo della nostra amata Jennifer Armentrout che questa volta si cimenta in un genere lontanissimo dal suo.Avrà mantenuto alti i suoi standard?
Continuate a leggere per scoprirlo!

Genere: Romantic Suspense 


Pagine 355
prezzo 18.00
È bastato un battito di ciglia per mandare in frantumi il mondo di Sasha Keeton. Da studentessa come tante, in un attimo si è ritrovata prigioniera di un serial killer. Lo Sposo l’ha tormentata per giorni, e solo un miracolo le ha permesso di fuggire. E da allora non ha più smesso di fuggire. Nemmeno quando ha saputo che lo Sposo era morto, nemmeno per riabbracciare Cole, il ragazzo che stava imparando ad amare. Per dieci anni, Sasha è rimasta il più lontano possibile da casa. Adesso però è stanca: il suo sogno è sempre stato quello di gestire il bed & breakfast di famiglia, ed è arrivato il momento di realizzarlo. E, non appena rivede Cole, si rende conto che aveva anche un altro motivo per tornare… 
Cole Landis non si è mai perdonato per quanto accaduto quella notte. Avrebbe dovuto accompagnare Sasha, invece di lasciarla tornare da sola. Per dieci anni ha cercato di rifarsi una vita, pur sapendo che esisteva solo una donna capace di renderlo felice. Ecco perché, ora che il destino gli sta dando una seconda occasione, Cole è determinato a coglierla. Ma è davvero possibile ricominciare tutto da capo, ignorando il passato? In città nessuno sembra aver dimenticato e Sasha ha sempre l’impressione di essere spiata. Poi lei e Cole trovano i finestrini della macchina sfondati e una macabra sorpresa sul sedile posteriore. Infine il cadavere di una donna viene rinvenuto proprio nel luogo dove lo Sposo abbandonava i resti delle sue vittime, e Cole capisce che Sasha è di nuovo in pericolo. Ma stavolta la proteggerà, anche a costo della vita… 



La Armentrout ritorna tra gli scaffali delle librerie con un genere totalmente differente dalla sua confort zone, spiazzandoci tutti con un Romantic suspense.
Senza troppi giri di parole vi dico che la penna della cara zia Jen è sempre un portento, e confermo la mia idea di poter leggere anche la sua lista della spesa e trovarla avvincente!

Protagonista della storia ed unica narratrice è Sasha. Ventinovenne, ritornata nella sua città natale dopo quasi dieci anni.Dieci anni per dimenticare.Dieci anni vissuti nel macabro ricordo di ciò che era avvenuto anni prima.Dieci anni trascorsi a scappare.Ora però è pronta a riprendere le redini della sua vita, poter abbracciare sua madre e gli amici che aveva lasciato tanti anni prima, compreso Cole
''Nulla conta di fronte alla morte.Lo sapevo meglio di chiunque altro.[...]io...avevo quasi esalato l'ultimo respiro, dopo che tutto mi era stato portato via.''

Se Sasha è riuscita ad andare oltre in questi ultimi dieci anni, Cole non l'ha fatto.Ogni giorno, infatti, pensa a come sarebbero andate le cose se solo avesse notato i segnali, se non avesse lasciato Sasha sola quella fatidica notte che cambiò la loro vita per sempre.Quella fatidica notte in cui lo Sposo ha spezzato l'adolescenza di Sasha. Sono passati dieci anni da quell'atroce esperienza eppure sembra che i fantasmi del passato non vogliano abbandonare Sasha che si ritroverà ancor prima di progettare il suo futuro ad essere nuovamente terrorizzata dal passato.


Se c'è una caratteristica tipica della Armentrout è quella di creare protagonisti maschili impossibili da non amare. Cole non farà eccezione.Rappresenterà il vero e proprio maschio Alpha, quello che non deve chiedere mai, quello che farà di tutto per la donna che ama, anche rischiare la sua stessa vita pur di dare al loro amore una seconda possibilità, quella privata dal passato. Sasha d'altro canto è una ragazza forte e temeraria,nonostante l'orribile passato subito.
''Lui mi terrorizzava. Perché rappresentava tutto quello che avrei potuto avere e non avevo avuto.''
Il romance non mancherà mentre, per quanto riguarda il lato più enigmatico, la trama funziona.Tiene incollati alle pagine e i numerosi colpi di scena svieranno molte volte i vostri  sospettati ma tutto avrà una sua risposta una volta terminato il romanzo.


Ammetto che mi sarei aspettata molta più introspezione psicologica nella descrizione dei personaggi, questo, infatti, ha reso difficile provare empatia per loro. Ad infierire anche lo pseudo insta-love.Cole e Sasha sono stati insieme durante l'adolescenza dieci anni prima, ma al lettore sembreranno due sconosciuti in quanto non vi sono scene del passato tra i due che avrei decisamente apprezzato per capirne appieno il loro amore incondizionato.


Per sempre mia è un romanzo che scorre veloce, ti incalza e ti trascina fino all'ultima pagina con ansia e trepidazione di venir a capo della storia e smascherare l'antagonista.Cole e Sasha avranno finalmente il loro lieto fine? Non vi resta che scoprirlo!


Un abbraccio,
Sara





  • Share:

You Might Also Like

0 commenti