Ultime recensioni

giovedì 1 febbraio 2018

|Recensione| Nati sotto la stessa stella di Alessandra Angelini

Buongiorno cari lettori,


come iniziare al meglio il nuovo mese se non con una bella recensione?Protagonista della nostra chiacchierata sarà il nuovo romanzo della nostra autrice rock italiana preferita: Nati sotto la stessa stella di Alessandra Angelini.Dopo aver amato la storia di Isabella e Denis, di cui trovate la recensione QUI, siete pronti per quella di Nico e Amelia ?

GENERE:NA 

Newton Compton Editori
pagine 379
prezzo 9.90
Dall’autrice del bestseller Non dirgli che ti manca
Amelia studia Medicina all’Università di Bologna, ha un rapporto conflittuale con i suoi genitori ed è abituata a fuggire dai problemi. Fan e amica della band del momento, i Bad Attitude, ha una storia altalenante con il cantante. A sostenere Amelia ci sono le sue amiche Isabella e Caterina, ma soprattutto Nico, il bassista del gruppo. Amelia è sempre in cerca di emozioni che le facciano battere il cuore, mentre Nico vorrebbe soltanto evitare altri problemi: quelli lui li conosce fin troppo bene. Basta poco per rendere i confini del loro rapporto indefiniti… È un’estate piena di musica e di magia quella che vivono, un’estate unica in cui tutto è possibile. Ma come in ogni sogno, dal quale prima o poi bisogna svegliarsi, Amelia e Nico dovranno decidere se la paura è più forte dei sogni che vogliono realizzare. La felicità è a portata di mano, devono solo trovare il coraggio di afferrarla…
Se hai un sogno devi proteggerlo 
Se ami qualcuno devi inseguirlo



Anche questa volta l'Angelini ha colpito nel segno.Anche questa volta non ho chiuso occhio pur di terminare il romanzo a notte fonda (direi quasi mattinata) e anche questa volta ho perso la testa per il protagonista maschile.

La gente blatera, urla per darsi importanza, per spiccare. Poi ci sono persone che come lui attirano l’attenzione standosene in silenzio. Sono un intero universo da scoprire.

Denis,nel primo capitolo di questa serie (standalone) aveva fatto battere il cuore di tutte ma Nico, vi farà innamorare perdutamente.Il suo pov, e quello di Amelia si alterneranno per raccontarvi la loro storia.

Una storia fatta di sofferenze, parole non dette,responsabilità prese in carico troppo prematuramente.Una storia di seconde possibilità, una storia di decisioni troppo difficili tanto da non voler scegliere.


«Mi chiedevo», schiarii la voce, a soffocare il riso che mi piegava le labbra, «secondo te, anche le mie sorelle leggono quella roba?» «Me lo auguro». Lei si rilassò, lasciando andare una risata che mi colpì al petto, rimbombò nel cervello e mise radici. «Io no. Quei libri sono dannosi, creano delle aspettative. Non sono tutti come me», non riuscii a trattenermi.

 Una storia d'amore. Quell'amore che ti scalfisce l'anima,forte, passionale e travolgente.Ancora una volta la scrittura e le emozioni descritte dall'autrice entrano dritte al cuore del lettore che non può far altro che accoglierle a braccia aperte, inerte.

 Nonostante la storia dei due protagonisti, anche questa volta l'autrice crea un romanzo corale, in cui i protagonisti sono sempre loro, la nostra rock band italiana preferita, i Bad Attitude. Poter rileggere di tutti loro è sempre meraviglioso. Ma veniamo al clou del romanzo: Nico.Senza ombra di dubbio il bookboyfriend per eccellenza.Lui è dolce, sensibile ma allo stesso tempo forte e tenace.Sa cosa vuole ed è disposto a tutto pur di prenderselo.L'autrice gli ha dato vita con le sue parole tanto che durante uno dei tanti colpi di scena ho sentito il mio cuore spezzarsi, insieme al suo, in mille pezzi (chi l'ha letto sa benissimo a quale scena mi riferisco, per eliminare ogni dubbio vi lascio un suggerimento ''ascensore'').


Un’emozione è quando tremi ma non per il freddo, quando senti ma non con l’udito, quando osservi ma non con gli occhi, quando tutto scorre ma tu sei fermo, quando sei e non puoi essere, quando l’impossibile è possibile. Un’emozione è tutto, e lei tra le mie braccia era tutto.

Tutte queste emozioni non le avrei mai provate se non ci fosse stata la meravigliosa penna dell'Angelini, i quasi due anni d'attesa ne sono valsi la pena, aspetterei ancora ogni singolo giorno.

Purtroppo però, la stessa stima che ho provato per Nico, non posso dire di averla provata per Amelia.Se per quasi tutto il romanzo ho apprezzato i suoi pregi e difetti, nelle ultime centocinquanta pagine non l'ho compresa. Ho odiato il suo continuare a nascondersi, il non prendere una decisione , la sua continua ed opprimente indecisione.Capisco perfettamente l'intento dell'autrice nel voler sviscerare meglio la sua personalità al lettore ma avrei volentieri eliminato tre capitoli di ''tira e molla'' inutili, e la totale sottomissione da parte di lui.Se solo avessi potuto entrare nel libro per darle uno schiaffo, l'avrei fatto.A complicare il tutto ci sarà Julien, cantante della band, di cui Amelia ha una cotta sin dal primo minuto in cui l'ha visto.

Ero un pessimo amico, perché non riuscivo a consigliarle un futuro dove io non c’ero. Ero un pessimo amante, perché credevo di essere l’unico uomo per lei. Sarei stato un pessimo compagno, perché non conoscevo l’amore senza di lei. Ero nulla, e così come ero partito tornavo.

Nico e Amelia vi regaleranno una delle più belle dichiarazioni d'amore di sempre. Vi doneranno scene che al solo pensiero vi faranno venire la pelle d'oca. Ma soprattutto, vi racconteranno come si conquista l'amore della propria vita, scavalcando l'orgoglio e facendosi trasportare dall'amore, nella sua forma più pura. 

 Nati sotto la stessa stella è il romanzo entusiasmante di cui avete bisogno.Vi immergerete in un amore passionale, forte e dolce.Toccherete con mano quanto l'amore faccia muovere il mondo ma anche quanto possa essere distruttivo e doloroso.Non vedo l'ora di leggere il prossimo!

PS: Fate scorta di post it perché io ne ho finito un pacco intero!




 


2 commenti:

  1. Ciao! <3
    Volevo dirti che ti ho nominata al Blogger Recognition Award!
    Qui trovi il link al post: https://alittlenerdsshelf.blogspot.it/2018/02/blogger-recognition-award-2018.html
    Un bacio! <3

    RispondiElimina
  2. Anche a me è piaciuto tantissimo! Nico è un tenerello...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...