|Top 5| Cose da non fare (lit-blogger edition)

By Sara - 08:59:00

Buongiorno carissimi,
rieccomi con la rubrica più amata di sempre: la top 5!
L'argomento di oggi sarà:

Cose da non fare (lit-blogger edition)


Fare spoiler

Sembrerà banale ma non lo è.Non immaginate nemmeno quante volte leggendo in rete una recensione mi sia trovata davanti ad uno spoiler epocale!Sappiate che esiste un girone all'inferno per voi.


Giudizi negativi no sense

Mi spiego meglio.Troppe volte ormai, incorro in giudizi negativi non giustificati di romanzi e devo esservi sincera questo mi infastidisce e non poco.Sono la prima a trovare il pelo nell'uovo in ogni romanzo e amo le critiche costruttive e giustificate ma, quello che proprio non mi va giù sono le recensioni del tipo : Pinco legge un romanzo erotico e nella recensione, naturalmente negativa, scrive '' non mi è piaciuto perchè conteneva troppe scene di sesso esplicite''.Allora io a quel punto mi chiedo ''Ma non sapevi informarti sul genere, prima di leggerlo?'' Sappiamo tutti che le recensioni negative fanno gola, ma almeno scrivetele con cognizione di causa e non additando un romanzo per le caratteristiche tipiche del genere.


Dare notizie false

Prima di scrivere un articolo su una prossima anteprima attesissima, accertatevi che sia la stessa casa editrice ad avervi inviato la news.Non date false speranze a tutti noi che magari attendiamo il volume da una vita.


Essere una pseudo-blogger

Qui mi rivolgo soprattutto alle new entries, non pensate che essere una blogger significhi esclusivamente ricevere ''i libri gratis''.Essere una blogger significa aggiornare con costanza la propria pagina, pensare e ripensare a post interessanti da proporre a chi vi legge.Ma soprattutto ci vuole passione, tanta.Non potete pretendere che le case editrici accettino di collaborare con voi se il vostro blog ha 2000 visualizzazioni e come lettori fissi ci siete voi, vostra madre e la vostra migliore amica.Quindi, iniziate a condividere dei contenuti interessanti, divertitevi e conoscete persone con i vostri stessi gusti, poi le collaborazioni avverranno al momento opportuno.


fare errori ortografici

E' vero che non siamo giornalisti, o scrittori ma la grammatica italiana non potete sbagliarla!Ogni giorno vedo post scritti da un bipede piuttosto che da persone.Gli obbrobri più frequenti sono:qual'è   anziché QUAL è ;è/e il verbo essere che diventa congiunzione e viceversa; anziché PO';un' altro anziché un altro; avvolte anziché a volte;(non parliamo dei congiuntivi poi)potrei continuare all'infinito.


Spero il post vi sia stato utile.Siete pro o contro questa top 5 ?Fatemelo sapere!


Un abbraccio,

Sara



  • Share:

You Might Also Like

2 commenti