4.5

|Recensione| OdioAmore di Penelope Ward

By Sara - 18:32:00

Buongiorno cari lettori,
come state? Spero bene ♥ Dopo una bellissima settimana passata in Sicilia, torno a parlarvi di libri, partirò per altri tre giorni sul Gargano, quindi non volevo lasciarvi senza un consiglio libroso!
Il romanzo di cui parleremo oggi è OdioAmore di Penelope Ward, l'autrice che oltre oceano ha fatto battere i cuori di moltissime lettrici e lettori, ed è pronta a farlo anche qui in Italia!

GENERE:NEW ADULT
Newton Compton
pagine 280
prezzo: 9,90 (Cartaceo)
Condividere una casa per le vacanze con un coinquilino sexy da morire dovrebbe essere un sogno che diventa realtà, giusto? Non se si tratta di Justin... l'unica persona che abbia mai amato... e che ora mi odia. Quando mia nonna è morta e mi ha lasciato metà della casa sull'isola di Aquidneck, c'era una trappola: l'altra metà appartiene al bambino che ha aiutato ad allevare. Lo stesso bambino che si è trasformato nell'adolescente a cui ho spezzato il cuore anni fa. Lo stesso adolescente che ora è un uomo con un corpo mozzafiato e una personalità complicata. Non lo vedevo da anni, e ora ci ritroviamo a convivere perché nessuno dei due è disposto a rinunciare alla casa. La cosa peggiore è che non è da solo. Ho capito presto che c'è una linea sottile tra amore e odio. Ho potuto guardare attraverso quel sorriso arrogante. Il ragazzino che conoscevo è ancora lì sotto. E anche il nostro legame. Proprio ora che non posso averlo, non l'ho mai desiderato di più.




Justin e Amelia erano inseparabili.
Due giovani ragazzi pronti a tutto pur di difendersi a vicenda.Due vite complicate con dei genitori che preferivano fare altro piuttosto che prendersi cura dei rispettivi figli.
Migliori amici da sempre, ad un tratto il loro rapporto cambierà radicalmente e da inseparabili, diventeranno due anime costrette a proseguire la propria vita con le proprie e sole forze a causa di incomprensioni e scelte di terze persone.
Per qualche secondo ci guardammo negli occhi. Per quanto assurdo, gli unici momenti in cui percepivo ancora la sintonia che ci aveva unito in passato erano quei fugaci istanti di silenzio in cui i nostri occhi si incontravano. A volte, il silenzio fa più rumore di mille parole.
La prima parte del romanzo è un susseguirsi di scene al presente, in cui i nostri protagonisti si ritrovano a dover condividere una villa in spiaggia con lo sgomento e la sorpresa da parte di entrambi, e scene al passato di una dolcezza incredibile.
Ho davvero amato il romanzo, e benché ci siano stati comportamenti da parte di entrambi in cui avrei voluto più determinazione in alcune scelte, non cambierei nulla.


Con Odioamore è successa una cosa che non capitava da tempo: me ne sono innamorata dal primo capitolo, e sempre grazie alle prime pagine il mio sesto senso mi diceva che la Ward mi avrebbe regalato tantissime emozioni e così è successo! Man mano che la lettura procedeva ero sempre più invogliata a divorare le pagine per poter conoscere la storia dei nostri due protagonisti nel passato ma soprattutto come si sarebbero evolute le vicende nel presente perchè, credetemi, succederà di tutto!La trama è molto complicata così come i temi trattati ma la Ward è riuscita a dipingere una tela dai mille colori e sfumature.
«Cos’altro hai capito durante il giro in macchina?»«Che amo ancora le tue fossette». Mi guardò negli occhi. «Ci sono tante cose che non ho ancora capito, ma questo lo so per certo»
Amelia è una ragazza dal cuore d'oro, bisognosa di affetto, alla quale però la vita ha troppe volte fatto del male.Justin invece, nel passato aveva come unica priorità la felicità di Amelia mentre, nel presente la ferita del suo abbandono, brucia ancora tanto, tanto da portarlo ad odiare Amelia.
Lo stile dell'autrice è molto lineare e ricco di dialoghi, è narrato completamente dal pov di Amelia ad eccezione dell'epilogo. sono sicura che come me, apprezzerete la cura nei dettagli dell'autrice che ha reso i nostri due protagonisti UNICI.Il finale è stato la conclusione di un bellissimo viaggio.
Grazie per avermi insegnato che a volte le cose che temiamo di più sono quelle di cui la nostra anima ha bisogno.
OdioAmore è una storia di risentimento, di amicizia, una storia sulla potenza dell'amore e sulla vulnerabilità che essa crea.Un tuffo nei sentimenti descritto con  la paura di non poter arrivare di nuovo in superficie.
Divertente e intenso, dolce e amaro, una storia da non perdere assolutamente!









Alla prossima recensione,
un abbraccio
Sara

  • Share:

You Might Also Like

3 commenti

  1. Chi ha appena inserito questo libro nella WL? Io naturalmente *-* la tua recensione mi ha fatto venire voglia di lasciare tutto e iniziare a leggere la storia si Amelia e Justin! Credo proprio che lo farò presto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile!
      Sicuramente ti piacerà (conoscendo ormai i tuoi gusti ♡)

      Elimina
  2. Non è il genere di libri che prediligo, ma questo sembra interessante! Chissà, magari coglierò l'opportunità per scoprire meglio anche questo genere letterario! ;)

    RispondiElimina