|Recensione| The Golden Boy di Elisa Gioia

By Sara-L'equazione dei libri - 12:09:00

Buongiorno cari lettori,
come state? Spero tutto bene.
Torniamo a parlare di libri, protagonista di oggi The Golden Boy di Elisa Gioia.


TRAMA

“Mi ci era voluto solo un secondo per notarlo. Mi era bastato meno di un mese per innamorarmi di lui.”
Lo chiamano The Golden Boy per un motivo.
Chad Hart, divo di Hollywood del momento, è amato dalle donne, rincorso dai paparazzi e richiesto dai migliori registi.
Summer Davis è una semplice ragazza che cerca di sopravvivere nella giungla di New York, tra le lezioni alla Tisch e i turni di lavoro come cameriera e dog-sitter.
Due vite agli antipodi, ma solo in apparenza.
Mentre i giornalisti gli danno la caccia, Chad cerca di combattere i demoni del suo passato lontano dai riflettori, finché Summer non irrompe nella sua vita. Lei ha imparato fin da piccola che l’amore porta solo dolore, è meglio difendere il cuore dietro a una corazza e una lingua tagliente, che permettere a qualcuno di avvicinarsi e correre il rischio di soffrire di nuovo.
Doveva essere un semplice incontro, invece è cambiato tutto…
Summer credeva di essere solo una comparsa nella vita del ragazzo d’oro di Hollywood, invece si ritrova catapultata al centro della scena. Nonostante il passato misterioso di Chad e le sue storie che riempiono i tabloid, Summer si sente comunque attratta da lui, bello e dannato e con il viso da angelo vendicatore.
Solo che Chad non è previsto nei suoi piani. Ma nemmeno innamorarsi di lui.
I destini di entrambi sono però legati più di quanto pensino e ora è tutto nelle loro mani: permettere ancora una volta al passato di negargli un futuro o salire al centro del palco, lasciar cadere tutte le maschere e ricordare come si fa ad amare.
The Golden Boy è un romanzo che racconta come un semplice incontro possa cambiare ogni cosa, un imprevisto rivelarsi l’occasione di una vita.


RECENSIONE

Questo è il mio primo romanzo dell'autrice che leggo. L'ho acquistato a soli 0.99 euro qualche settimana fa sul mio kindle perché avevo bisogno di una lettura leggera capace di farmi compagnia in queste giornate di studio intenso. Le recensioni erano super entusiaste quindi l'ho iniziato con aspettative abbastanza alte. Peccato però che siano state totalmente disattese.

Mi aspettavo un romance con una carica empatica molto alta dato il seguito dell'autrice ma nonostante la buona scrittura, fluida e ricca di accorgimenti, non sono riuscita a connettermi con i protagonisti. L'autrice si sia davvero impegnata a creare scene da American teen movie ma quest'ultime non hanno acceso in me la famosa scintilla.
Il problema? Troppi cliché e scelte di trama già viste e riviste. Due protagonisti che non si raccontano se non per sottolineare quanto sia bello l'altro.

"Troverai qualcuno che riuscirà a vederti, mentre il resto del mondo non si accorgerà di te.”

Se amate le storie d'amore da batticuore, quelle scritte per far sognare chi legge, molto probabilmente amerete questa storia. C'è un po' tutto: amore, suspense, litigi, problemi famigliari e verso la fine anche un pizzico di mistero. Tutto però, a mio parere, troppo bidimensionale.
Se cercate storie con protagonisti con maggior spessore psicologico, forse The Golden Boy non è il romance adatto. Carino e di facile lettura, lo si legge in pochissimo perché come vi dicevo, l'autrice scrive molto bene ma forse ho scelto i protagonisti sbagliati per fare la sua prima conoscenza.
Spero di ricredermi presto!



Rating

★★★ 1/2


Equazione risolta:

Personaggi: 3/5
Trama: 3/5
Stile: 4/5
Originalità: 4/5
Finale: 3/5
Livello sensualità: alta

  • Share:

You Might Also Like

1 commenti