Ultime recensioni

venerdì 30 giugno 2017

|Recensione| (Non) ti voglio di Christina Lauren

Buon pomeriggio lettori,
oggi recensione super estiva!Il romanzo di cui vi parlo oggi sarebbe stato perfetto leggerlo sotto l'ombrellone con la brezza marina.Il nostro duo preferito è tornato!


Il primo romance stand alone delle autrici bestseller #1 per New York Times e USA Today!
Leggereditore
pagine:259
prezzo 9.90
Nonostante tutte le probabilità fossero contro di loro, dopo un primo imbarazzante incontro a una festa di Halloween organizzata da un amico comune, Carter e Evie si sono immediatamente piaciuti. Nemmeno il fatto di lavorare per agenzie concorrenti di Hollywood è servito a spegnere il fuoco che è divampato tra i due. Ma quando le loro aziende si fondono, ha inizio una spietatissima competizione per occupare la stessa posizione, e quella che sarebbe potuta diventare una meravigliosa storia d’amore si trasforma in una guerra all’ultimo sabotaggio... Per capire il sadico gioco in cui sono invischiati, come ignare pedine mosse dal loro comune capo, Carter dovrà reprimere la sua indole compiacente e Evie mettere da parte la sua sconfinata ambizione chiedendosi entrambi cosa desiderino davvero dalla vita. Riusciranno a ottenere il loro finale da favola hollywoodiano? Oppure andranno incontro a una dramedy di proporzioni epiche? Un romanzo appassionante, divertente e sincero del duo Christina Lauren al top della sua forma.


Amore o lavoro.Questo è il dilemma.
Carter e Evie sono due giovani agenti che lavorano per due agenzie differenti.
Il primo,ventott'anni, attraente, a tratti timido, divertente e troppo impegnato nel suo lavoro per accorgersi dell'effetto che ha sulle donne; la seconda, trentatreenne, anche lei molto bella, caparbia e risoluta.Entrambi grazie ad alcuni amici in comune, che vi avverto,vi faranno morire dal ridere, si ritrovano ad una festa in maschera con sole coppie, vestiti il primo dal mago più famoso al mondo,Harry Potter, e la seconda da Hermione. Caso? Fatalità?Così sembra, eppure, parola dopo parola tra i due nasce un'intesa non indifferente, i due si conosceranno molto intimamente finché le carte in gioco cambieranno, rendendo quello che sembrava una bellissima conoscenza tra futuri amanti, il loro peggior incubo.La società di Evie infatti, ha acquisito la CTI e questo vuol dire solo una cosa:tagli al personale.
Solo uno tra Evie  e Carter riuscirà ad ottenere il rinnovo del contratto.La voglia di conoscersi supererà le ostilità ? Riusciranno ad uscirne indenni entrambi? 
''Se Carter non si impegna per incrementare la lista dei suoi clienti,potrebbe perderlo lui.E non c'è modo di risolvere la cosa con un bacio, non importa quanto mi piacerebbe.''
Il duo Christina Lauren è tornato e lo ha fatto con uno stand-alone divertente ed esilarante,lo leggerete ininterrottamente e vi fermerete solamente arrivati all'ultima pagina!
(Non) Ti voglio è  un romanzo che si legge tutto d'un fiato.I pov alterni  coinvolgono ancor di più il lettore nella vita dei protagonisti e di come la loro attrazione si percepisca anche a chilometri di distanza.
Inizierete a tifare per entrambi, riderete a crepapelle per i giochetti che escogiteranno per vedere l'altro soccombere. Tra macchine piene di brillantini e cellulari hackerati , non smetterete di ridere ma allo stesso tempo tiferete per il loro amore perchè insieme sono troppo adorabili per non farlo. 
''Magari voglio vederlo soffrire, ma non voglio che sia infelice. Perché ti piace,mi provoca la mia vocina interiore.Ti piace davvero tanto.La mia vocina è davvero stronza.''

Nonostante sia sicuramente una lettura scritta per intrattenere, far sorridere e sognare il lettore, porta dentro di sé un tema di cui si parla troppo poco: lo svantaggio di essere donna in un ambiente prettamente maschile. Il dover dimostrare ogni giorno di valere esattamente come un collega dell'altro sesso.Il capo dei nostri protagonisti non renderà il percorso facile ma la nostra Evie gli darà del filo da torcere!
''C'è una tacita gerarchia tra agenti, definita principalmente da chi apporta maggiore pubblicità e più soldi, e quest'anno probabilmente toccherà a me.Ma ci sono anche altri fattori.Per esempio: avere un pene.A quanto pare è determinante.''
Evie e Carter sono stati adorabili.La loro storia crescerà pagina dopo pagina, lentamente,riuscirete a percepire la loro carica emotiva e la passione che scorre tra i due, alternata dalla voglia reciproca di strozzarsi.Quello che più ho amato di loro due è stato il loro essere così veri.Ci si può imbattere in un Carter passeggiando per strada così come di una donna come Evie,leale e pronta a tutto per difendere ciò che ama.
Con uno stile più maturo,ricco di dettagli, schietto e incalzante il duo è riuscito a creare dei personaggi secondari altrettanto formidabili : dalla segretaria di Carter a suo fratello,dalle college di Evie all'adorabile coppia comune di amici.Non potrete non affezionarvi.
Unico neo? Avrei preferito più scene tra i personaggi principali e meno dettagli sul mondo del management.Il finale invece,è stato del tutto inaspettato,un vero gioco di squadra.
Chi avrà vinto l'amore o la carriera?Scopritelo! Sono certa che non ve ne pentirete!


 



Un abbraccio,
Sara


4 commenti:

  1. Non conoscevo questa serie ma sembra proprio adatta ai mesi estivi: fresca, simpatica, e anche passionale. Sicuramente ci farò un pensierino per il prossimo ordine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì non puoi perderla!Non fa parte di una serie, quindi motivo in più per leggerlo ^^

      Elimina
  2. Ho sentito parlare tanto di questo romanzo e di questa autrice e, dopo aver letto la tua recensione, lo devo assolutamente inserire nella lista delle mie prossime letture *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispetto agli altri,in questo romanzo lo stile narrativo è molto più maturo.Secondo me sono tutti da leggere *-* sono divertentissimi

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...