Ultime recensioni

giovedì 16 marzo 2017

Blog Tour Le ragazze vogliono la luna Recensione + Luoghi del viaggio

Bentornati sul blog!
Oggi con tanta emozione, il blog ospiterà la quarta tappa del blog Tour dedicato al libro Le ragazze vogliono la luna di Janet McNally edito DeA Planeta libri.

In questa tappa potrete leggere la recensione del romanzo e i luoghi di questo viaggio attraverso i sentimenti,i segreti,la musica ma soprattutto l'incrocio tra passato e presente descritto dagli occhi delle due protagoniste del romanzo! 

Ma iniziamo subito...







Data di pubblicazione: 28 Febbraio 2017
Editore: De Agostini
Prezzo: 14, 90 €
Pagine: 416
Nella famiglia di Phoebe Ferris tutti raccontano una versione diversa della verità. La madre, ex rock star e bugiarda di professione, parla soltanto degli anni di quiete che seguirono la fama, quelli dei figli e della casa in periferia. Luna, sorella maggiore e aspirante cantante indie a Brooklyn, racconta quello che le fa comodo. E il padre… bè, il padre non dice niente perché ha smesso di chiamare già molto tempo fa. Ma Phoebe è stanca di non avere risposte. Vuole conoscere la storia della sua famiglia. Così parte per New York. E, in un’estate indimenticabile, tra amori impossibili e notti brave con la sorella, si mette alla ricerca. Della verità e anche di se stessa.













In un romanzo in cui si alternano anni 90 e 2000,in cui la paura di sbagliare è dietro l'angolo,in cui ognuno nasconde dei segreti,in cui il timore di non essere all'altezza è sempre più tangibile,la  vera protagonista indiscussa è la musica.La cura dell'anima direbbe qualcuno,la fonte di ispirazione per altri,la rottura per una delle nostre protagoniste.
''Come il richiamo di un uccello che tutti credono estinto, il suo canto riecheggia nella foresta, intrappolato fra tutte quelle foglie. E quando le arrivi abbastanza vicino, ha già smesso.''
Meg Ferris era una delle cantanti più apprezzate negli anni 90 e insieme alla sua band ,sono stati in vetta alle classifiche,sbaragliando la concorrenza,ma come spesso succede la felicità dura ben poco.Meg rimane incinta e inizia a domandarsi se la fama e il successo sia il futuro che vorrà dare a sua figlia.Ben diverso invece, il pensiero di suo marito,nonché chitarrista della band che crede fortemente nella sua carriera e non vede la gravidanza come un ostacolo.Passano due anni e Meg da alla luce la sua secondogenita Pheobe  ma mentre lei nasce, la sua carriera muore perchè decide di dare alle sue figlie una vita senza paparazzi,fama e tour ma soprattutto senza suo marito che non condivide la sua scelta.

Se da un lato abbiamo il pov di Meg : tutta la sua storia, dalle origini della band al perchè della sua scelta,dall'altro quello di Pheobe e tutti i problemi dell'essere una diciassettenne tra amori ,amicizie e un padre assente.

Mi piace pensare a Le ragazze vogliono la luna come ad un romanzo corale,nonostante i pov di Meg e Pheobe,ogni singolo personaggio ha la giusta parte nel romanzo,nulla è lasciato al caso.Ogni personaggio è descritto e caratterizzato alla perfezione.

La trama è molto più intricata e ricca di quel che sembra ,pagina dopo pagina scoprirete sempre di più finché a fine romanzo sentirete la mancanza delle Ferris. 
''Sostenevo che Salinger usa Holden per mostrare che tutti quanti abbiamo qualcosa-in genere una cosa-che ci pesa.Una cosa che continua a spezzarci per quanto cerchiamo di rimanere interi.''

Uno dei punti forti del romanzo è sicuramente il rapporto con i genitori.Finalmente non ci troviamo davanti a dei fantasmi ma a dei VERI GENITORI CON LA G maiuscola.Soprattutto Meg.Lei è l'esempio di genitore che si dovrebbe leggere nei libri,ama le sue figlie e farebbe di tutto per loro e per salvaguardarle.Ho amato il loro rapporto, ma soprattutto ho amato i loro sbagli.Sapete perchè?Perchè li ha resi VERI.
Nessun genitore è perfetto,come tutti noi del resto e i piccoli sbagli ma soprattutto il modo in cui hanno risolto i vari problemi li ha resi veri ai miei occhi.

Sono entrata totalmente in sintonia con Pheobe,con la sua paura di non essere abbastanza,con il suo timore di ferire le persone che ama, con il suo desiderio  di conoscere la verità sul passato dei suoi genitori, ponendosi delle domande e cercando di capire il perchè di tutto.Ho amato i messaggi che si scambiava con Archer e il loro aiutarsi reciprocamente,anche se ammetto che avrei preferito un lato romance più accentuato,mentre in questo romanzo è solo accennato.
''Proprio quando hai appena perso te stesso,ovunque tu sia stato,arriverai alla fine e ti ritroverai,pronto a cominciare.''
E poi c'è Luna,la sorella maggiore partita in tour, che crede fermamente di proiettare la sua vita differenziandosi dalla madre ma senza rendersene conto ha i suoi stessi obiettivi e ripercorre le sue stesse esperienze.Il suo destino quindi è già segnato?O sarà più fortunata di sua madre?

Tre storie di tre donne differenti per caratteri ed ambizioni legate dal loro amore reciproco,prendono forma attraverso la scrittura quasi armoniosa della scrittrice.Un romanzo tutto al femminile che attraverso la musica vi farà emozionare,riflettere e sognare.
Assolutamente consigliato alle amanti del genere di tutte le età,data la varietà dei personaggi!



Ecco invece i luoghi del viaggio...






New York









Brooklyn









Buffalo






Qui di seguito invece trovate la altre tappe del blog Tour:




1 tappa :book's angels
2 tappa:Romance and Fantasy for Cosmopolitan girls
3 tappa: book's squad
5 tappa :il confine dei libri

La mia tappa finisce qui!Spero vi abbia appassionato almeno quanto me e vi siano piaciute tutte le altre dedicate a  Le ragazze vogliono la luna.



Fatemi sapere nei commenti l'ambientazione che più preferite in un romanzo e naturalmente se il blog Tour vi sta piacendo!
Un abbraccio

Al prossimo post
Sara

24 commenti:

  1. Mi piacciono molto i romanzi al femminile e la storia di queste tre donne così differenti tra loro mi sembra davvero molto interessante ed affascinante!
    Credo che questo romanzo sarà la mia prossima lettura!
    Un bacio

    Mi sono unita con molto piacere ai tuoi lettori fissi!
    Se ti va di ricambiare ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto molto bello!Sono sicura che non ti deluderà.Un abbraccio ^^

      Elimina
  2. Della serie : amo l'America *.*
    Mi fa piacere che il libro abbia avuto un riscontro positivo e spero di leggerlo quanto prima <3 *.*

    Non conoscevo ancora questo blog quindi ora ho iniziato a seguirlo <3
    Complimenti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio!Spero sia stata una piacevole permanenza ^^

      Elimina
  3. Bellissima recensione ♡.♡
    E che posti meravigliosi ☆.☆
    Adoro l'America e il mio sogno è visitarla tutta on the road ♡

    RispondiElimina
  4. Molto bella la tua recensione, non avevo dubbi che questo fosse un libro da leggere assolutamente! E i luoghi sono stupendi,l'America è un posto da scoprire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contentissima che ti sia piaciuta la recensione!Non avere nessun dubbio e acquista il romanzo,non te ne pentirai *-*

      Elimina
  5. Noi donne siamo una forza
    Credo proprio sia una bella storia
    Mi ispira Buffalo,ma anche gli altri sono stupendi
    Seguo come Michela Martorelli
    Condivisione https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1258361154280429&id=100003196684014
    mila.mali@hotmail.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bella ma soprattutto ha un target molto ampio di lettori!

      Elimina
  6. tappa bellissima , mi ha fatto scoprire tante belle chicche su questo romanzo! concordo, le donne spesso e volentieri hanno una marcia in più! ;)
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh sono felicissima che la tappa ti sia piaciuta!^^

      Elimina
  7. Recensione perfetta!! Mi sono innamorato al 100% del libro

    RispondiElimina
  8. Mi piacciono i diversi pov in un romanzo perchè fa vedere la storia e la racconta con occhi diversi, sensazioni e sentimenti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ambientazione preferita è senza ombra di dubbio l'America, di qualsiasi stato si tratti!

      Elimina
    2. Non posso che essere d'accordo con te !L'America è il sogno di tutti noi a quanto vedo ^^

      Elimina
  9. Bellissima Recensione. Amo anche i magnifici luoghi dove si svolge la storia. Un libro da leggere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicurissima che non ti deluderà!Contenta anche di averti fatto passare due minuti in buona compagnia della mia recensione :)

      Elimina
  10. che bella recensione! da come l'hai descritta credo che anche io potrei entrare in perfetta sintonia con Pheobe!! e concordo con te sul fatto che generalmente preferisco un po' più di romanticismo anche se a volte capisco che non è quello l'obiettivo principale del libro ma...io ce lo inserirei sempre e comunque, non basta mai! xD
    per quanto riguarda l'ambientazione favorita di un romanzo non ho particolari preferenze, di solito mi concentro soprattutto sui personaggi...anche se mi piacerebbe vedere più romanzi ambientati in Giappone (che nessuno si calcola mai! xD )...questo paese mi affascina un casino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono perfettamente d'accordo con te!Spero anch'io un giorno di riuscire a visitare il Giappone ^^

      Elimina
  11. Wow che recensione ♡
    Adesso io come faccio a tornare a casa stasera senza questo libro da leggere?
    Sono troppo curiosa, non vedo l'ora di viaggiare insieme a Phoebe alla ricerca della verità.
    Bellissimo questo estratto: 'Proprio quando hai appena perso te stesso,ovunque tu sia stato,arriverai alla fine e ti ritroverai,pronto a cominciare.'
    Quanta verità :)
    Anche le ambientazioni sono molto belle.
    Un ambientazione che mi piacerebbe è: L'isola di Santorini in Grecia un luogo magico e incantato :)
    Partecipo molto volentieri al BlogTour e al Giveaway :)
    Di seguito vi elenco le regole che ho rispettato.
    Seguo tutti i 5 blog partecipanti al BlogTour con il nome: Elysa Pellino
    La mia email: mora_1993_@hotmail.it ( Spero possa esservi utile )
    " Ho commentato tutte le tappe, mi manca solo quella dove c'è questo gioiellino in palio " non posso lasciarmi sfuggire questa bellissima opportunità :)
    Ho il like alla pagina Facebook della casa editrice "
    DeA Young Adult " con il nome: Elysa Pellino
    Grazie per la partecipazione!!
    Buona Fortuna a Tutti ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo di dirti, che ho appena scoperto il tuo angolino :)
      Mi meraviglio di averlo scoperto solo ora, dato che sono sempre a caccia di nuovi blog con la mia stessa passione... ma come si dice meglio tardi che mai!!
      Da oggi avrai una nuova follower :)

      Elimina
    2. Ti ringrazio per le belle parole che hai speso e auguro un in bocca al lupo a tutti ♡

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...