Ultime recensioni

mercoledì 22 febbraio 2017

Recensione L'uomo montagna di Séverine Gauthier e Amélie Fléchais

Bentornati sul blog!
Oggi vi parlo di una storia di amicizia,famiglia,di crescita e di avventura, perfetta per i piccoli lettori e non solo!Sto parlando della nuova graphic novel L’Uomo Montagna, scritta da Séverine Gauthier e disegnata da Amélie Fléchais, pubblicata in Italia dalla Tunué nella sua collana Tipitondi.



                                                                 Sinossi:
Prezzo:14.90
pagine:56
Il nonno e il bambino amano viaggiare.
Insieme hanno percorso il mondo, ma il nonno non può più andare avanti:
le montagne che gli sono cresciute sulle spalle
durante la sua lunga vita sono diventate troppo pesanti da portare.
Nemmeno il vento può più sostenerlo, ormai.
Il bambino va allora a cercare il vento più potente,
quello che riesce a sollevare le montagne.
E così comincerà per lui il più grande di tutti i viaggi.














Un bambino e suo nonno hanno una grande passione:viaggiare.Lo fanno da sempre ma  giunge il tempo per il nostro protagonista più anziano di fermarsi poichè il peso delle montagne che sono cresciute su di lui gli impediscono di compiere l'ultimo viaggio con il suo adorato nipotino.Non appena comunica questa decisione, il bambino decide di andare alla ricerca del vento più forte per poterlo aiutare.Inizia così il suo viaggio!

Durante questo viaggio incontrerà nuovi amici che lo aiuteranno nell'impresa e finalmente raggiungerà il vento più forte.Ma riuscirà a compiere l'ultimo viaggio con suo nonno?

Ancora una volta il tratto di Amélie Fléchais si riconferma unico e raro.I colori pastello e il tratto morbido caratterizzano l'intera graphic novel dandole un'aria quasi poetica per la bellezza dei disegni.Avevamo già incontrato la sua bravura con  Il sentiero smarrito,gn pubblicata nella stessa collana ,ma con L'uomo montagna vi ritroverete davanti a pura magia ed armonia!
(Vi lascio qui di seguito alcune tavole per vedere con i vostri occhi la bellezza di queste pagine)

























La penna di  Séverine Gauthier riesce a dar voce e vita ai personaggi, con una prosa mai banale capace di far riflettere i piccoli lettori.

Il peso della montagna è una bellissima metafora sulla vita,ogni esperienza fatta o momento vissuto farà sempre parte di noi e costituirà chi siamo.Così come il viaggio, metafora della ricerca di se stessi e delle nostre radici.

Posso ufficialmente dirlo a gran voce:L'uomo montagna è una delle graphic novel più belle che abbia mai letto.I vostri piccoli lettori la ameranno e voi insieme a loro!

L'uomo montagna non è solo una meravigliosa favola moderna ma anche una bellissima opera d'arte.Assolutamente consigliata!


Spero di avervi spinto ad acquistarla 
perchè è davvero meravigliosa
e merita di esser letta.
Al prossimo post
Sara

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Non è molto lunga vero? Avevo una mezza idea di andare a leggermela in biblioteca :) me ne hanno tutti parlato molto bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È lunga 56 pagine,si legge in pochissimo *-*

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...