Ultime recensioni

martedì 17 gennaio 2017

Recensione: Il metodo danese per vivere felici. Hygge di Marie Tourell Søderberg

Cari lettori,
quante volte vi sarete chiesti se esiste un metodo per essere felici,un modo per eliminare le vostre preoccupazioni,un metodo per staccare la spina e vivere in pace con se stessi e con gli altri?La soluzione a tutto questo è come lo chiamano i danesi l'Hygge.
Che cos'è l'Hygge?Continuate a leggere la recensione per saperne di più!

cartaceo 9.90
ebook 2.99
pagine 236
Lavoro, stress, ansie e preoccupazioni ci fanno perdere di vista le priorità della vita. Siamo sempre tesi e pronti a esplodere ed è facile che a farne le spese siano i nostri cari. I danesi, il popolo più felice del mondo da oltre 40 anni secondo il Rapporto Mondiale della Felicità stilato ogni anno dall'Onu, hanno trovato la soluzione: l'hygge. È una parola quasi intraducibile ma che si potrebbe descrivere come intimità, calore, accoglienza. È la capacità di creare un ambiente che faccia sentire i familiari a proprio agio e li predisponga a momenti di serenità. Questo libro, ricco di fotografie e di idee concrete, vi avvicinerà allo stile di vita danese. Vi aiuterà a rendere la vostra casa confortevole come fosse Natale tutto l'anno. Suggerimenti semplici ed efficaci, come accendere delle candele, cucinare tutti insieme, decorare la casa, spegnere i cellulari e fare un gioco da tavolo, raccontarsi com'è andata la giornata a turno, ed esserci davvero in quel momento e in quel luogo. Il modo più semplice per introdurre l'hygge nella vostra vita ed essere pienamente felici con le persone a voi più care.









Questo piccolo manuale ,dalla copertina meravigliosa aggiungerei,vi farà riscoprire piccole gioie quotidiane che magari erano diventate scontate a causa della freneticità della  vita.Troverete moltissimi spunti su cui lavorare e concentrarvi,dalla lettura all'accendere candele per creare atmosfera.Perchè l'Hygge è ovunque,occorre solo scoprire cosa ci rende felici e trovare  spazio all'interno della giornata o della settimana per farlo!Tutto questo per non perdere di vista chi siamo e chi o cosa ci aiuta a superare le avversità quotidiane.     

''Tutto sta nell'avere il coraggio di condividere qualcosa su di sé,mostrando che non si è infallibili''  
All'interno del manuale sono descritti vari dialoghi che l'autrice compie con le persone del posto,questo permette un salto di qualità rispetto ad altri manuali,chi compra un libro di questo genere ,ha bisogno di riferimenti ed esempi di persone che applicano i concetti di cui si sta parlando.Ognuno di loro attraverso l' intervistata descrive il suo Hygge,confidando al lettore le proprie paure,esperienze di vita ma soprattutto il modo in cui le si supera con esempi concreti.

''Ho perso due figlie e mio marito per una malattia ereditaria e serve del tempo per affrontare la perdita,ma poi arriva un momento in cui non puoi più permettere al dolore di riempirti le giornate e ,invece,senti di dover essere felice per tutti i bei momenti che avete passato insieme.''

  Il manuale è arricchito da ricette culinarie,moltissime illustrazioni ,foto e suggerimenti sull'arredo per rendere il vostro spazio più accogliente possibile.
L'hygge è un invito a godere di tutte le cose piccole e buone della vita – come il cibo, la famiglia e gli amici.


Spero la recensione vi sia piaciuta,
al prossimo post
Sara

                           


7 commenti:

  1. wow sembra davvero interessantissimo Sara ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è un gran bel manuale!Un abbraccio Ely

      Elimina
  2. Non posso che darti ragione, la cover è stupenda *-* e leggendo la tua recensione mi è venuta una voglia incredibile di scoprire questo libro e "L'hygge" che contiene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho letto in ebook ma credo che la versione cartacea sia stupenda *-*

      Elimina
  3. Ciao! Io vorrei comprarlo ma prima vorrei capire se quello con la copertina azzurra della stessa autrice (hai presente?) è lo stesso identico libro.
    Cristina

    RispondiElimina
  4. Anzi, come non detto, ho appena scoperto che "Hygge. La via danese alla felicità" è di un altro autore: Meik Wiking. Quindi si tratta di due libri diversi...
    Cristina

    RispondiElimina
  5. mamma mia adesso sono prorpio curiosa voglio assolutamente leggerlo ... in libreria lo avevo visto ma quando avevo capito che era un manuale l'ho scartato ... adesso invece sono super curiosa

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...