Ultime recensioni

lunedì 19 dicembre 2016

Recensione : Dimmi tre segreti di Julie Buxbaum

Buongiorno cari lettori,
La settimana scorsa è stata così proficua che per voi ho un'altra recensione,per inaugurare al meglio l'inizio della settimana e l'arrivo del Natale *-*
Oggi vi parlo del romanzo Dimmi tre segreti,uno YA tutto da scoprire e tutto da amare.Perfetto come regalo di regalo per un'amante del genere e non.




E se la persona che ti conosce meglio al mondo fosse l’unica che non hai mai incontrato?

Prezzo: 14,90 €
Ebook: 6,99 €
Pagine: 384
Jessie ha sedici anni e una vita da schifo. O almeno così le sembra il giorno in cui lascia Chicago per frequentare il liceo più snob di Los Angeles. Ma proprio quando le cose si mettono male, riceve una mail misteriosa. Una mail in cui Un Perfetto Sconosciuto si offre di aiutarla a orientarsi nella giungla della nuova scuola, mantenendo però l’anonimato. Jessie è perplessa: si tratta di uno scherzo di cattivo gusto o qualcuno vuole davvero darle una mano? Il punto è che lei non è nelle condizioni di rifiutare un aiuto tanto generoso: sua madre è morta ormai da un paio di anni, e suo padre si è risposato, costringendola a trasferirsi dall’altra parte del Paese, in un posto che odia con un fratellastro che odia ancora di più. Ecco perché Jessie non può fare altro che fidarsi: presto, Un Perfetto Sconosciuto diventa il suo migliore amico, e lei decide che è arrivato il momento di incontrarlo. Ma, si sa, ci sono segreti che è meglio non svelare mai…





Un ammiratore segreto,una scrittura superba,tre segreti per conoscersi meglio e una dura perdita da affrontare.Come poteva non piacermi questo romanzo?
Mia mamma una volta mi disse che il mondo è diviso in due tipi di persone: quelli che amano i loro anni di scuola superiore e quelli che spendono il prossimo decennio per riprendersi. Ciò che non ti uccide ti rende più forte,diceva.
Ma qualcosa l'ha uccisa, e io non sono più forte. Quindi, vai a capire; forse c'è un terzo tipo di persona: quelli che non si riprendono dalle superiori affatto ".

Inizialmente questo romanzo non mi aveva convinta a causa della trama sentita e risentita ma quando la DeA qualche giorno fa ha scontato il prezzo del suo ebook a 1.99 euro non ho potuto farmelo scappare,perchè per quando sia stanca di leggere sempre personaggi uguali e piatti tipici degli YA ,ogni volta spero che il romanzo mi lasci qualcosa e mi stupisca (non tutte sono la Todd) e per fortuna ho dato ascolto al mio istinto perchè questa lettura è stata una delle più piacevoli del mese!
"Solo perché sei forte non significa che non si deve chiedere aiuto a volte. Ricordatelo."

Non fatevi ingannare dalla trama,lo stile dell'autrice è molto scorrevole ma mai banale e nonostante l'età della protagonista,non mancano riflessioni profonde e tematiche molto forti trattate con una magnifica delicatezza.
Poichè non vorrei svelarvi tutti i dettagli,vi dirò in breve la situazione in cui si trova Jess.
Ha perso sua madre due anni prima,il padre si è risposato ed ora è costretta a trasferirsi in un'altra città e ricominciare da zero una nuova vita.Vita che non sente più sua dopo la morte della madre.A tutto questo, aggiungetegli che la ragazza in questione non è particolarmente brava a crearsi nuove amicizie,che preferisce mangiare fuori da sola, piuttosto che in mensa alla mercé di tutti,che il suo fratellastro è uno stronzo patentato e che suo per suo padre lei è invisibile.Bel quadretto, no ?

Per fortuna c'è Ps a rallegrare le sue giornate.Chi è Ps,vi starete chiedendo,lui è la sua ancora e la sua salvezza nei momenti bui delle giornate,ma Jess non lo conosce e lui non ha intenzione di rivelarle la sua identità,perchè il loro rapporto è esclusivamente online,dove entrambi poggiano le maschere e finalmente possono essere se stessi.
I due si conoscono sempre più rivelandosi tre segreti che nessuno conosce,questo scambio di segreti è molto dolce e credo sia uno dei punti forti del romanzo.

L'identità di Ps credo che voi tutte la scoprirete sin da subito e affinchè non vi riveli chi sia ,non potrò parlarvi di tutti i personaggi che ruotano intorno a Jess perchè sono sicura che il mio preferito,che naturalmente non puo' che coincidere con Ps ,vi rovini la sorpresa e la dolcezza del romanzo.
"I giorni perfetti sono per le persone con sogni piccoli e realizzabili. O forse per tutti noi; Solo ora sono perfetti perché contengono qualcosa di irrevocabilmente e irrimediabilmente perduto. "

Quindi per convincervi a leggere questo romanzo vi dirò tre segreti motivi per cui dovete leggerlo:
-Per PS,ovviamente,è un personaggio che vale la pena conoscere, vi innamorerete perdutamente di lui.E poi dove trovate un altro romanzo con un ammiratore segreto da scoprire?
-Per lo stile della scrittrice,mi è piaciuto moltissimo ed ha saputo immedesimarsi perfettamente in Jess,è stata una delle poche letture in cui dei sedicenni si sono comportati da tali,con ansia,paura,sbalzi d'umore e tante risate!
-Per la crescita di Jess,uno dei punti forti del romanzo,la maturità della nostra protagonista aumenta pagina dopo pagina e vedere come man mano riesca a venire a capo ai suoi problemi è molto bello e non fa altro che far immedesimare perfettamente il lettore in lei.
Ed infine, questo romanzo vi farà bene al cuore perchè è una storia troppo dolce per rimanere in libreria.



Ps:Spero tanto in un romanzo dal pov di Ps *-*

Voi l'avete letto?
Avete intenzione di farlo?
Al prossimo post 
Sara


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...