Ultime recensioni

domenica 27 novembre 2016

Anteprima Newton Compton : Non aspetterò che te di Alessandra Paoloni

Non aspetterò che te

In uscita il: 29/11/2016
Dall'autrice di Le infinite probabilità dell'amore

Clarissa, costretta a partecipare alla festa in maschera organizzata dal suo capo, non vede l’ora di tornarsene a casa, quando a un certo punto la serata prende una piega inaspettata: un uomo misterioso celato dietro la maschera del Fantasma dell’Opera la seduce come nessuno ha mai osato fare. Sconvolta e sorpresa, Clarissa si chiede chi sia l’affascinante e audace sconosciuto, senza riuscire a darsi una risposta. Almeno fino a quando non scopre che Lorenzo, un suo vecchio compagno di classe del liceo, lavora nella sua stessa azienda. Proprio quando il mistero sembrerebbe risolto, al lavoro iniziano a verificarsi alcuni inspiegabili incidenti… Cosa nasconde Lorenzo? Quella nuova e improvvisa attrazione, riaccesa a distanza di anni, basterà per salvarli entrambi? O il tempo è destinato ad avere la meglio sul sentimento?

mercoledì 23 novembre 2016

Anteprima Leggereditore Beautiful Boss di Christina Lauren

Eccoci qui con una nuova segnalazione.
Oltre all'uscita del tanto atteso Gus -L'altra metà del cuore ,di cui trovate tutte le info qui.
Il 1 dicembre in tutte le libreria ci sarà un'altro capitolo della serie che ha reso famosa Christina Lauren ovvero Beautiful Boss che ci racconterà come procedono le vite di Hanna e Will.

1dicembre libreria (€12.90)
ebook già disponibile (€4.99)

Un nuovo episodio per una serie sensuale e ironica pubblicata in 26 Paesi, con un milione e mezzo di copie vendute nella sola edizione inglese.

martedì 22 novembre 2016

Let's talk about : Forse un giorno di Colleen Hoover

Buon giorno bella gente,
oggi per voi ho un post un po' particolare,poichè credo che tutti abbiate letto ''Forse un giorno'' della Hoover,qui vorrei solamente dirvi tutte le emozioni che questo romanzo mi ha regalato.
Quindi inizio subito.

domenica 20 novembre 2016

Segnalazione Autori Emergenti

Bentornati ☺
in questo appuntamento,che ormai fa tappa qui sul blog ogni settimana.
Le difficoltà nel mondo dell'editoria non sono mai poche ed è per questo che tutti questi autori meritano il nostro più caloroso augurio.



Ancients: il grande freddo

sabato 19 novembre 2016

Recensione ''Non dirgli che ti manca'' di Alessandra Angelini

Bentornati sul blog,
oggi per inaugurare un bel fine settimana all'insegna di tanti libri da leggere,vi parlo di un romanzo ,uscito  il 17 novembre per NewtonCompton editore ,che non solo aveva conquistato il web quando era solo un romanzo autopubblicato ma continua a farlo ora che il romanzo ha preso forma.Alessandra Angelini,segnatevi questo nome perchè sono sicura che diventerà la nuova voce del romanzo italiano.
Curiosi di sapere il perchè?Non vi resta che continuare a leggere questa recensione priva di spoiler.

Ma come sempre,veniamo ai dettagli:

Non dirgli che ti manca

Alessandra Angelini

Numero 1 sul web

La nuova romanticissima voce del romanzo italiano

Isabella è a pezzi. Deve vedersela con un padre di successo, per il quale non c’è un altro futuro possibile se non quello che lui stesso ha immaginato per la figlia. E come se non bastasse, il suo fidanzato, quello che secondo tutti era il ragazzo perfetto, la tradisce spezzandole il cuore. Così decide che è arrivato il momento di cercare la propria strada e trasferirsi da Roma a Bologna per studiare. Ma la vita è sempre pronta a sorprenderti: nel caso di Isabella l’imprevisto si chiama Denis, tatuatissimo batterista dei Bad Attitude. In una notte che cambia tutto, Isabella infrange ogni regola. I due si imbarcano in una relazione turbolenta, fatta di lunghe separazioni, resa complicata dall’insofferenza del padre di lei e dalle insicurezze della ragazza. Nonostante le differenze sociali, quello che Denis e Isabella provano l’uno per l’altra è un sentimento insopprimibile, forte e delicato, violento e dolce allo stesso tempo, qualcosa che va oltre le regole, ma che non sembra destinato a finire, come quelle melodie che entrano nella testa e non se ne vanno più…


venerdì 18 novembre 2016

Prossime uscite Newton Compton 24 Novembre

Bentornati sul blog,
qui di seguito vi lascio le nuove uscite firmate Newton Compton e vi svelo in anticipo che ci saranno anche delle letture a tema natalizio *-*.Alzi la mano chi come me non vede l'ora di iniziare la carrellata di letture a tema natalizio! 
Ma ora veniamo ai dettagli.

Dream. Patto d'amore

In uscita il: 23/11/2016

Bestseller del New York Times

Un'amicizia di lunga data può nascondere un'attrazione mai provata prima?


Linden McGregor è un pilota di elicottero con un accento scozzese e fascino da vendere. Stephanie Robson è una donna d’affari ambiziosa che possiede le armi per sedurre un uomo. Potrebbero essere una coppia perfetta e invece sono solo amici per la pelle. Quando erano più giovani hanno fatto anche un patto: se nessuno dei due avesse trovato l’anima gemella entro i trent’anni, si sarebbero sposati. Ora che il tempo è scaduto, e che gli amanti entrano ed escono dai loro letti sempre più spesso, è giunto il momento di onorare quella promessa, anche a costo di rovinare un’amicizia che dura da una vita. Ma sarà davvero possibile per due amici andare a letto insieme, o addirittura ritrovarsi sull’altare? 

Arriva la nuova autrice bestseller di New York Times, Wall Street Journal e USA Today

«Non posso più fare a meno di Linden e Stephanie. Ho sentito l’angoscia e la passione, le turbolenze quando le cose andavano male e il sollievo quando andavano bene. Lo consiglio a chiunque.»

5 cose che...5 generi preferiti


Oggi è venerdì !
E sapete cosa vuol dire?
Certo che lo sapete,un nuovo appuntamento con la rubrica 5 cose che...ideata dal blog twinsbookslovers .
L'argomento di oggi sarà


5 GENERI PREFERITI

giovedì 17 novembre 2016

Recensione La lettrice di Traci Chee

Bentornati sul blog ☺
Oggi vi racconterò di un libro che aveva tutte le premesse per essere uno di quei fantasy pronti a sconvolgere qualsiasi attività pur di essere terminato ma che ,citando Catullo,si è rivelato un ''odi et amo''.
Sì,perchè questo romanzo o si ama o si odia,vie di mezzo non credo esistano in questi casi.
Curiosi di conoscere il perchè ?Non vi resta che continuare a leggere.



In un mondo parallelo dove leggere sarà illegale l’unica arma è un libro

Una terra dove i libri sono banditi
Una ragazza che non smette di lottare

Sefia sa cosa significa dover sopravvivere. Dopo che il padre è stato brutalmente ucciso, è fuggita con la misteriosa zia Nin, che le ha insegnato a cacciare, seguire le impronte e rubare. Ma quando Nin viene rapita, Sefia rimane completamente sola. L’unico indizio che può aiutarla a ritrovare Nin è uno strano oggetto rettangolare che il padre ha gelosamente custodito fino al giorno della sua morte. Un manufatto mai visto prima, di cui nessuno le aveva mai parlato, perché nel mondo in cui è nata e cresciuta la lettura è un’attività proibita. Con l’aiuto di questo
libro e di un ragazzo...

venerdì 11 novembre 2016

Nuove uscite DeAgostini Libri

Narrativa

Un giorno a Roma per innamorarsi
Un giorno a Roma per innamorarsi
Mark Lamprell (Bookme - 8 novembre)
«Voglio che tu ti conceda qualcosa di unico, di indimenticabile.»
E cosa c’è di più unico di una dolcissima, improvvisata “vacanza romana”? Alice, studentessa americana a amata di arte e bellezza, non ci pensa due volte a seguire il consiglio del suo professore: alla vigilia del fidanzamento con l’uomo perfetto, parte per la Città Eterna con la voglia di vivere e osare che le ribolle nel sangue.,L’anziana Constance, intanto, è in città per disperdere le ceneri dell’amato marito dal Ponte Sant’Angelo, dove tutto – segreti compresi – ebbe inizio più di quarant’anni fa. Meg e Alec, infine, facoltosa coppia residente a Los Angeles, è a Roma per un capriccio di lei, disposta a tutto pur di rintracciare un artigiano dal talento inimitabile. Ma le torbide acque del Tevere riportano a galla antichi ricordi e verità troppo a lungo sepolte. Tra equivoci, imprevisti, amori che sbocciano ed altri che sembrano giunti al capolinea, riuscirà il destino a mescolare le carte e riaprire i giochi del cuore? Sei personaggi, tre storie solo apparentemente distanti, collidono e si intrecciano nella città più bella del mondo.
Perché le vie dell’amore sono infinite. E portano tutte a Roma.



Anteprima Leggereditore : Gus L'altra metà del cuore

Buon venerdì lettori,
oggi ho un'anteprima che credo tutti noi stavamo aspettando,dopo che il primo volume ci ha fatto versare litri di lacrime ,Kim Holden torna con il secondo capitolo della serie ossia la storia di Gus,migliore amico di Kate.

Veniamo ai dettagli

Kim Holden
GUS
L’ ALTRA META' DEL CUORE

17  novembre 2016 ebook (€4.99)
1 dicembre libreria (€14.90)



Questa è la storia di Gus. Si perderà. Si ritroverà.

E guarirà lungo il percorso.

mercoledì 9 novembre 2016

Recensione: La cura del cuore di Mary McNear ( Butternut Lake Series #3)

Bentornati sul blog,
oggi per voi ho una storia legata alle seconde occasioni,di quelle storie che vi entrano dentro e una volta terminato il libro vorresti sapere di più sui personaggi e come proseguono le loro vite, ma non fai che sperare nella loro meritata felicità.

Veniamo ai dettagli:

            Pagine 384
Prezzo:14.90 cartaceo/4.90 ebook
Genere:Contemporary Romance

Una storia commovente sulla forza dell’amore.

Quando Mila Jones lascia Minneapolis alla volta di Butternut Lake, spera soltanto di ritrovare la serenità perduta e lasciarsi alle spalle un passato difficile. Non immagina che il destino la condurrà sulla strada di Reid Ford, segnato nel corpo e nello spirito da un grave incidente in seguito al quale ha allontanato da sé gli amici e gli affetti più cari. Mila accetta di lavorare per lui come assistente domiciliare, e se inizialmente è diffidente e spaventata di fronte a quell’uomo così pieno di rabbia, a poco a poco riesce a instaurare con lui un legame sempre più profondo, fatto di complicità e comprensione reciproca. Sullo sfondo incantevole di uno chalet immerso nei boschi che circondano il lago, Mila e Reid troveranno insieme la forza per affrontare un nuovo inizio, percorrendo fianco a fianco la via verso la guarigione. Fino a quando qualcosa non riemergerà dal passato, inesorabile e pericoloso, a minacciare la loro felicità...






Due vite quelle dei due personaggi diametralmente opposte all'apparenza e non solo per gli anni di differenza che intercorrono tra loro ma per quantità di sofferenze vissute,perchè se c'è un filo conduttore che li lega entrambi è proprio quello.La tanta sofferenza che ognuno di loro ha provato nella vita.Il titolo del romanzo è perfetto (per non parlare della bellissima copertina) perchè Mila e Reid sono la dimostrazione che non solo nella sofferenza  ci si riesce ad alzare ma che ognuno di noi merita una seconda occasione ed è proprio quello che cercheranno  Mila e Reid riuscendo  con molta dolcezza e delicatezza a CURARE LE FERITE DELL'ALTRO A VICENDA.
''A breve sarebbe rientrato in casa.Ma per un istante rimase lì,ad accogliere quella strana ma piacevole sensazione.Capì che si trattava di felicità.Ed era tornata a far parte della sua vita quando meno se l'aspettava.''

Mila ,venticinque anni,si trova a dover fare i conti con un marito troppo possessivo e convive perennemente con la paura che da un momento all'altro possa alzargli le mani e provocarli grossi lividi,che tra lacrime e rabbia è costretta a coprire con del fondotinta.
Un giorno però stanca di tutto questo ma soprattutto, stanca di vivere una vita che sembra non essere più sua, scappa di casa  e si ritrova a casa di Reid che si trova momentaneamente sulla sedia a rotelle a causa di un grave incidente ed ha bisogno di un'assistente domiciliare e guarda caso Mila lo è.

Tra i due passerà del tempo prima che imparino ad apprezzare l'uno i pregi dell'altro e questo è sicuramente uno dei punti forti del romanzo.L'amore tra i due è dolce ma anche rigorosamente lento e reale.Si accorgeranno di amarsi giorno dopo giorno e grazie alle piccole attenzioni che entrambi si riserveranno.
''Gli sembrava strano pensare a un futuro con Mila. Lo sapeva. Erano entrambi pieni di paure, a loro modo. Entrambi stavano cercando di riappropriarsi di una sorta di normalità. E avevano ancora molta strada da fare per riuscirci. Se mai ci fossero riusciti. Singolarmente avevano entrambi i loro problemi, e insieme... insieme avrebbero potuto non essere più forti. Insieme, avrebbero potuto essere come due naufraghi che fanno affogare chi tenta di salvarli.''

Mila è una ragazza molto fragile,e anche quando uno spiraglio di felicità si presenterà alla sua porta crederà di non meritare l'amore che Reid sarà disposto a darle,sapendo che la minaccia di suo marito è in agguato e non si darà pace fin quando non l'avrà trovata.Ma sarà davvero così?Mila riuscirà a chiudere con il passato senza ferire Reid e se stessa?Ma soprattutto la loro storia avrà mai un lieto fine o è destinata a finire?

Il romanzo si fa portavoce di tanti temi molto forti e purtroppo parte della quotidianità che molte donne sono costrette a subire ogni giorno.Ho trovato il messaggio della scrittrice molto forte e vivido e spero sia d'aiuto a molte donne che non trovano il coraggio di reagire e di riprendersi in mano la loro vita.
Non dimenticate che là fuori ci sarà sempre qualcuno pronto ad amarvi davvero.
Così come Reid è riuscito a far cadere le barriere di Mila giorno dopo giorno,ascoltando anche i suoi silenzi,avendo cura di non sgualcire i fragili petali del suo cuore. 

Il romanzo nonostante i temi forti non risulta impegnativo ma mai superficiale.La dimostrazione è il fatto di averlo letto in meno di ventiquattro ore proprio perchè non vedevo l'ora di scoprire come la storia si sarebbe evoluta e come i due personaggi avrebbero interagito tra loro.
Assolutamente consigliato.Avrei voluto dargli cinque stelle piene ma purtroppo il finale l'ho trovato troppo affrettato.





Ringrazio la Leggereditore per la copia digitale del romanzo.



E voi l'avete letto?
Avete intenzione di acquistarlo?





Alla prossima recensione 







Segnalazione autori emergenti

Bentornati sul blog,
oggi vi propongo una serie di romanzi di autori emergenti che hanno bisogno di tutto il nostro sostegno.L'ordine è assolutamente casuale ma veniamo ai dettagli:



Aunthur l'ascesa del domithrill

G. Dario Medeiros

GENERE:Fantasy, Young-Adult.
PREZZO: cartaceao  18,90 Ebook 3,99. 

 Rhei, alla ricerca del padre mai conosciuto, dovrà percorrere un viaggio alle porte di un nuovo mondo: Aunthur; un viaggio alla scoperta degli Dei e dei loro figli. Un viaggio alla scoperta dei suoi poteri e dei segreti tramandati dai suoi antenati. Ma dovrà  affrontare una dura ed oscura verità, una benedizione e una maledizione allo stesso tempo. Qualcosa che potrebbe salvare o distruggere le sorti di Aunthur. Durante il viaggio, Seelen, Aidan, e Rhei saranno costretti a ricongiungere frammenti di un potente ed oscuro artefatto senza conoscerne la natura.Perché gli Ombrhal'mir, figli del Dio Oscuro, lo bramano tanto?Riuscirà Rhei a colmare la millenaria assenza del leggendario Domithrill e riportare equilibrio su Aunthur e l'universo?



Sulla pagina dell'autore è presente un giveaway che terminerà il 4 dicembre se può interessarvi  :)    



Nuove Uscite Newton Compton dal 10 novembre in libreria

LA LETTRICE
TRACI CHEE

In un mondo parallelo dove leggere sarà illegale l’unica arma è un libro

Una terra dove i libri sono banditi
Una ragazza che non smette di lottare


Sefia sa cosa significa dover sopravvivere. Dopo che il padre è stato brutalmente ucciso, è fuggita con la misteriosa zia Nin, che le ha insegnato a cacciare, seguire le impronte e rubare. Ma quando Nin viene rapita, Sefia rimane completamente sola. L’unico indizio che può aiutarla a ritrovare Nin è uno strano oggetto rettangolare che il padre ha gelosamente custodito fino al giorno della sua morte. Un manufatto mai visto prima, di cui nessuno le aveva mai parlato, perché nel mondo in cui è nata e cresciuta la lettura è un’attività proibita. Con l’aiuto di questo
libro e di un ragazzo...






NIENTE E' IMPOSSIBILE
M. LEIGHTON

 The Wild Series

Dall'autrice della Bad Boys Trilogy
Dopo i bestseller Averti è impossibile e Tutto è possibile tra noi


Violet Wilson è quasi invisibile. Timida, seriosa e sempre in procinto di fare gaffe, si trova spesso nel posto sbagliato al momento sbagliato. E la notte in cui incontra Jet Blevins è di sicuro nella top ten dei momenti più sfigati della sua vita. Violet sa di non doversi creare nessuna aspettativa e che tipi così è meglio perderli che trovarli, ma Jet tocca le corde nascoste della sua anima e le fa provare sensazioni che neppure sapeva esistessero. Nonostante questo lato così emozionante, Jet è però la tipica rockstar che vive senza regole. È difficile intuire che, in...





TI AMO MA NON POSSO
CECILE BERTOD



Sam lavora da quattro anni al «Chronicle» e, dal primo momento in cui l’ha incontrato, è segretamente innamorata di Dave, il vicedirettore del giornale. Nonostante faccia qualsiasi cosa per essere notata, non sembra avere speranze: è timida, insicura e un po’ troppo in carne, mentre Dave ama il lusso, le modelle e ai sentimenti preferisce i flirt di una sera. Quando lo vede in TV accanto a una donna bellissima, Sam si rende conto che non può continuare a sprecare il proprio tempo dietro a un sogno irrealizzabile. Basta con Dave! Durante la settimana della moda di San Francisco, che vede Dave e Sam presenti per lavoro, il bel giornalista scopre però una ragazza che non sospettava...








IO E TE=AMORE
JESSICA SORENSEN


Stelle Cadenti Series Oggi è il primo giorno della nuova vita di Quinton Carter. Il suo passato lo ha devastato, ma Nova Reed lo ha aiutato a rimettersi in piedi. Quinton ha ricominciato a vedere il mondo attraverso gli occhi di lei, così chiari e limpidi. Nova è l’unico motivo per cui il suo cuore batte ancora dietro la terribile cicatrice che ha sul petto. Gli piacerebbe averla tra le braccia ogni minuto della giornata… ma non è ancora pronto. Nova, nel frattempo, suona la batteria in una band e passa il tempo con i suoi migliori amici, ma la verità è che le manca qualcosa. O forse qualcuno. Con Quinton parla al telefono ogni notte. Vorrebbe toccarlo, baciarlo, anche se lei per prima sa di avere...







Queste sono le proposte che hanno conquistato la mia attenzione ,come sempre per leggere tutte le altre potete cliccare QUI.
La mia prossima lettura sarà la Lettrice quindi presto saprete le mie impressioni sul romanzo che già per la cura dei dettagli con cui è stato stampato meriterebbe cinque stelle!




AL PROSSIMO AGGIORNAMENTO


lunedì 7 novembre 2016

Recensione :''Dark Games'' di Anna Carey

Bentornati sul blog carissimi ☺
Oggi per rimediare a questi nuvoloni che hanno reso più faticosa qualunque azione (naturalmente sto parlando di noi pigri) vi parlo di un romanzo che non mi ha lasciata dormire tranquilla per quanta ansia ed adrenalina mi ha trasmesso.Sto parlando di ''Dark Games'' di Anna Carey definito il nuovo Hunger Games dell'anno,anche se a mio parere nonostante ha molti punti in comune con altre saghe che ci hanno appassionato, rimane unico nel suo genere.
Ora vi spiego meglio,leggiamo la trama:





Pagine 270
Prezzo: 7.90 (cartaceo)

Una ragazza senza nome e senza memoria si sveglia sui binari della metropolitana e l’unica cosa che è in grado di ricordare è che qualcuno la vuole morta. Con sé ha solo uno zaino e un coltello e sul polso ha uno strano tatuaggio con un uccello nero. Sunny deve scoprire chi è davvero e perché qualcuno sta cercando di ucciderla. Sente che la sua vita è in pericolo e l’istinto le dice che deve darsi da fare per salvarsi. Non è facile riuscire a capire cosa stia succedendo. Probabilmente è in corso una caccia all’uomo… E la preda è lei.










La protagonista si trova sui binari della metropolitana,inerme,quando d'improvviso vede giungere il treno che per poco non la uccide ,l'unico oggetto che possiede è uno zaino con all'interno quello che sembra essere un kit di sopravvivenza e sul polso possiede un tatuaggio ma ciliegina sulla torta:LEI NON RICORDA ASSOLUTAMENTE NULLA.
Non ricorda il suo nome,la sua vita passata,il perchè si trovi lì,niente di niente.E ammettiamolo, per un romanzo l'inizio promette più che bene.
Forse però riuscirà a trovare risposte grazie ad un numero trovato su un foglio all'interno della sua tasca.Inutile dirvi che da quella chiamata la nostra protagonista si ritroverà a fuggire da un piano più grande di lei che con le sue pedine riuscirà ad essere sempre un passo avanti a lei.

''Non era il suo corpo,non era il suo viso,era solo un guscio vuoto,come se la vita fosse strisciata via.''

La seconda persona con cui è narrata l'intero racconto non fa che alimentare la foga di conoscere la verità,del perchè questa giovane ragazza si trovi a dover affrontare una continua fuga per seminare le numerose persone che la vogliono morta.E anche quando un piccolo spiraglio di speranza busserà alla sua porta,ben presto dovrà fare i conti con la dura verità:si può fidare solamente di se stessa.

Il romanzo è il primo di una serie che sicuramente appassionerà molti amanti del genere e non,ma se devo trovare un difetto è quello della poca caratterizzazione dei personaggi.Mi spiego meglio:
la protagonista si trova in una situazione davvero orribile ma nonostante questo ho provato in pochi momenti premura per lei,questo perchè il suo personaggio non è stato descritto al meglio soprattutto la parte relativa alle sue emozioni  a causa della narrazione in seconda persona che ha rappresentato un'arma a doppio taglio,non permettendo al lettore di affezionarsi a lei, mantenendo una certa distanza.Ma d'altro canto era proprio l'idea di personaggio che l'autrice aveva intenzione di proporre a parità di trama.

''E' confortante,quella storia,il fatto di aver amato qualcuno così tanto da renderlo una traccia permanente.Quasi quasi vorresti crederci anche tu.''

Devo ammettere che è stata una delle protagoniste più coraggiose e reattive di cui abbia letto quest'anno e in questo sicuramente la metterei alla pari di Katniss in Hunger Games.

Naturalmente parte fondamentale di questo romanzo sono i personaggi secondari che come vi anticipavo all'inizio giocheranno un ruolo importantissimo in una 'partita' di ampia scala che la protagonista nemmeno immagina. 

L'intera trama  è sicuramente il punto forte del romanzo,ben strutturata e davvero molto avvincente.Vi terrà incollati alle pagine sino al termine della storia.Molti nodi verranno al pettine ma come potrete immaginare molti misteri verranno svelati nei prossimi capitoli che non vedo l'ora di poter leggere.






Al prossimo post





venerdì 4 novembre 2016

5 cose che...5 libri che non consiglierei mai

Bentornati in questo nuovo appuntamento con questa rubrica che tanto ci piace *-*
Vi ricordo che la rubrica è stata inventata dal blog TWINSBOOKLOVER e che può partecipare chiunque!

L'argomento di oggi mi ha messa in difficoltà perché è raro che di un libro non mi piaccia proprio niente tanto da non consigliarlo ma vediamo cosa sono riuscita  a recuperare nei meandri dei miei ricordi ^^

5 libri che non consiglierei mai




La serie After non la consiglierei mai semplicemente perchè nemmeno io riuscirei mai a leggere 5 libri sugli stessi personaggi e sui loro tira e molla.






Altra serie che non consiglierei perchè essenzialmente non è il  genere di letteratura di cui amo leggere.









''Dopo di te'' è un libro che ho esitato a comprare per il semplice fatto che secondo me la storia del primo libro era assolutamente autoconclusiva quindi non vedevo la necessità di scrivere un secondo capitolo.Per curiosità ho acquistato l'edizione digitale del libro e l'ho interrotta perché gli avvenimenti sono assurdi davvero!Quindi per me Dopo di te non esiste e la storia è finita nello stesso istante in cui Will *SPOILER* ha deciso di morire.









Con Fabio Volo è tutto un altro discorso.Questo libro l'ho acquistato (e fortunatamente rivenduto!) dopo che una mia amica mi aveva torturato dicendomi che le sue storie erano bellissime e che non potevo non aver letto ancora niente di suo.Me ne sono pentita dopo il primo capitolo.Fabio Volo non fa per me.








Questo invece è un libro che ho esitato ad inserire in questa lista perchè indubbiamente Jennifer Niven ha un ottimo stile di scrittura  ma non ho assolutamente  condiviso il messaggio di questo romanzo.Soprattutto sapendo la fascia d'età consigliata per questo libro.



Voglio sottolineare che i libri citati non sono piaciuti a me e che questo non escludeche a voi possano piacere.Quindi magari dategli una possibilità ☺



Avete letto alcuni di questi libri ?Siete d'accordo con me oppure no?
Fatemelo sapere nei commenti o lasciatemi le vostre risposte ♥


Al prossimo post

Sara


mercoledì 2 novembre 2016

Recensione in anteprima: E' solo una storia d'amore di Anna Premoli

Ormai è quasi un anno che scrivo recensioni e ci confrontiamo su ogni titolo e credo che abbiate capito che, nonostante cerchi di cogliere sempre il meglio da ogni romanzo,un difetto anche piccolo di solito lo trovo sempre,vuoi che i personaggi non mi convincono o le scene poco realistiche o l'ambientazione poco convincente e chi più ne ha più ne metta.Quindi ora credetemi quando vi dico che secondo me questo romanzo non ha difetti ,l'ho trovato perfetto dalla prima all'ultima pagina,non c'è stato niente e dico NIENTE che avrei cambiato o migliorato e questo detto da una che non è contenta se non mette mano in ogni cosa è il primo segno dell'apocalisse !
Ma veniamo ai dettagli:


Data di uscita :3 novembre 2016
prezzo: 9.90 euro (cartaceo)
pagine:312
Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore… O no?







Per chi mi segue anche su Instagram e ha letto le mie impressioni  di getto non appena terminata questa meraviglia,avrà intravisto quanto questo romanzo mi sia piaciuto e ora che sto per scriverne la recensione a distanza di giorni,le mie emozioni sono rimaste lì ancora dentro di me immutate se non amplificate tanto da voler riprenderlo in mano ancora una volta e buttarmici a capofitto ancora e ancora.

Questa volta non vi svelerò nulla sulla trama perchè voglio che sia una sorpresa anche per voi e non vorrei rovinarvi lo stupore del primo incontro tra i personaggi,del loro primo bacio,delle loro discussioni accese ,del perchè due persone così apparentemente diverse e nemiche giurate per fastidiosi preconcetti si trovino poi a dover passare insieme del tempo!
La Premoli ha scelto due personaggi che non potevano non fare scintille e che scintille!
Lei scrittrice di rosa e lui scrittore che odia chi scrive rosa.

''Come fa la gente a prendere in mano un libro simile senza rimanerne accecata?E poi cos'è questa necessità impellente di mettere in copertina sempre petti nudi maschili?Ci provassimo noi con uno femminile,verremmo bollati come sessisti o anche peggio.Se però lo fanno le donne,allora non solo è permesso,ma è addirittura avanguardia.Ma per favore...''


I personaggi ,Aidan e Laurel sono dei signor personaggi: il primo all'apparenza troppo pallone gonfiato e l'altra troppo impegnata nella stesura dei suoi romanzi per vivere la sua vita.
Ma entrambi estremamente VERI ,veri in ogni movimento,in ogni comportamento e nel loro personale modo di reagire alla vita quotidiana.
Perchè è di questo che stiamo parlando, il romanzo non è solo una storia d'amore ma LA STORIA D'AMORE di quelle che ricorderete per sempre ,non per avvenimenti catastrofici,passati terribili,o scheletri nell'armadio ma la ricorderete per la sua semplicità e quotidianità.
La ricorderete perchè non farete che immedesimarvi in Laurel,soprattutto se siete il tipo di donna forte, indipendente e che sa prendersi gioco di se stessa.La ricorderete perchè non potrete fare altro che affezionarvi anche ad Aidan così sfacciato e così insistente.
La ricorderete perchè se i singoli personaggi sono una bomba, insieme creano il più bel arcobaleno mai visto.

''Le sue parole mi colpiscono perchè in effetti è proprio questo il problema:la difficoltà di credere che possa accadere anche a me.Non ho drammatiche vicende alle spalle,non sono passata da divorzi o separazioni capaci di segnarmi per la vita, e non credo nemmeno di avere particolari problemi emotivi.Il fatto è che ho trentatré anni e ad oggi non ho davvero incontrato nessuno capace di sconvolgermi a tal punto da farmi credere che la terra possa cambiare direzione rotatoria.''

Tutto il romanzo è ambientato a New York ed è stato come se percorressi quelle strade insieme ai personaggi,l'aria newyorchese trasudava da ogni pagina.Ci sono così tanti aspetti meravigliosi in questo romanzo che vorrei poterveli elencare tutti ma sono sicura di avervi convinto ad acquistare questo romanzo dalle prime frasi di questo post.

''Nella vita si gioca,si rischia e qualche volta si vince pure.Incredibile ma vero''
Io per ultimo non posso che non ringraziare la scrittrice per aver messo su una storia così bella ma soprattutto, per aver lasciato un pezzo di sé al suo interno perchè a differenza degli altri romanzi che ha scritto, qui si sente la sua voce attraverso quella dei personaggi,si sente quanta voglia avesse di raccontare il suo punto di vista contro degli stupidi preconcetti,contro una società che forse non è ancora pronta ad accettare l'entrata prepotente delle donne in ogni ambito, ma che dovranno farsene una ragione perchè la società siamo anche noi e sempre citando l'autrice vi lascio con queste bellissime parole(anche se tutta la parte dei ringraziamenti dovrebbe essere esposta in ogni casa e tenuta ben in mente da tutti):''Non so voi,ma per me le donne in gamba,affermate nel lavoro e non disposte a scendere a compromessi nella vita privata sono quanto di meglio possiamo augurare alle donne del futuro.''

Questo romanzo mi ha fatto passare un weekend in compagnia di due grandi personaggi,di grasse risate,spensieratezza ,gioia e amore vero.


INDIMENTICABILE


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...