Ultime recensioni

lunedì 5 settembre 2016

RECENSIONE :''Fragile'' di Tammara Webber

Bentornati sul blog ☺

Oggi parliamo di un libro che si è fatto attendere e non poco: ''Fragile'' di Tammara Webber ossia il secondo libro della serie Contours of the Hear  che ci racconta la storia narrata nel primo libro ''Easy''dal punto di vista del nostro adorato Landon.
Ci tengo a precisare che il libro è da considerarsi assolutamente indipendente e auto-conclusivo quindi non occorre aver letto il primo.Se invece,lo avete letto preparate il vostro cuore.In entrambi i casi  NON POTETE PERDERLO!


Titolo: Fragile
Autore: Tammara Webber
Prezzo: 14,90€ 
Ebook: 4,99€

TRAMA: Landon era un bambino felice, la sua vita era perfetta e aveva davanti a sé un futuro pieno di promesse, finché una tragedia non ha distrutto la sua famiglia e messo in dubbio tutto quello in cui aveva sempre creduto. Gli anni difficili dell'adolescenza passano lenti e dolorosi, tra solitudini, risse e sospensioni a scuola, e un rapporto conflittuale con il padre. Lasciarsi tutto alle spalle è impossibile quando si è schiacciati dal rimorso di non aver evitato che quella tragedia accadesse. All'università, Landon diventa uno studente modello, addirittura un tutor. Forse è questo che la vita ha scelto di riservargli. Quando, nel corso dell'ultimo anno, incontra Jacqueline, capisce fin dal primo momento che lei rappresenta tutto quello che ha sempre desiderato. Ma il corso degli eventi è impossibile da determinare, e Landon sa che tutto può essere perso in un solo istante. Quello che nessuno dei due può sapere è che quell'incontro, oltre a cambiare le loro esistenze, li metterà di nuovo di fronte ai traumi del loro passato.
Un racconto intenso e appassionato, la storia emozionante di un ragazzo fragile ma coraggioso, alle prese con l'eterna lotta con il proprio destino.



Lo stile della scrittrice fluido e mai banale incanta il lettore con la doppia prospettiva delle vicende.
Da una parte Landon un ragazzo nel pieno della sua adolescenza:primi amori,prime delusioni,prime amicizie ma soprattutto primi problemi,forse un po' troppo grandi per un ragazzo di soli tredici anni;dall'altra Lucas ,affabile e maturo, nel pieno della sua carriera universitaria ma con un fardello troppo grande da sostenere da solo.
Quello che non sapete è che Lucas e Landon in realtà sono due facce di una stessa medaglia in quanto la stessa persona ma l'autrice con la sua bravura è stata capace di mantenere le due storie parallelamente, incastrando perfettamente ogni aspetto,man mano che si prosegue la lettura non si può far altro che divorare le pagine volta per volta in attesa di scoprire l'evolversi degli avvenimenti.
''Guardarla mi faceva male al cuore,come se quell'organo ormai fosse collegato al suo stato emotivo piuttosto che svolgere il suo compito primario,tenermi in vita''
I temi trattati sono molto forti,le parole entrano dritte nel cuore lacerandoti completamente.
Landon vi porterà con sè in giro per la città alla scoperta di nuove avventure e di nuove persone che cercheranno di colmare i suoi vuoti,vedrete l'evolversi del suo personaggio sia fisicamente che caratterialmente vi innamorerete delle sue passioni e anche dei suoi difetti ma soprattutto 
riuscirà a perdonare se stesso ?

Con Lucas invece,scoprirete quanti sacrifici si è disposti a compiere pur di veder realizzato il proprio futuro,quanto costi mantenere lo scudo davanti agli occhi di chi ti guarda pur di non sembrare FRAGILE,quanto costi fare i conti con il passato che bussa nuovamente alla tua porta afferrando l'unico spiraglio di luce dopo anni di sofferenza:Jacqueline.La domanda però rimane identica:
                                                      riuscirà a perdonare se stesso ?

''Desideravo questa ragazza,ma non avevo intenzione di innamorarmi di lei.Meritava un uomo che le desse tutto il suo cuore.Meritava un uomo onesto e leale.E io non ero quell'uomo,non importava quanto volessi diventarlo.''

In questo romanzo troverete tutto questo e non solo,farete conoscenza di altri personaggi tra cui la famiglia Heller e Boyce che insieme aiuteranno Landon a crearsi una nuova vita.

''Per amore dell'unica donna che noi due avessimo mai amato,abbracciai mio padre, e lui mi cinse con le sue braccia senza dire niente''

Ogni singola persona introdotta nella narrazione è perfettamente caratterizzata nulla è dato al caso.

Il ruolo di Jacqueline è importante ma non fondamentale perchè le colonne portanti di tutto il libro sono il perdono di se stessi,la forza dell'amore che va oltre le apparenze,la voglia di farsi aiutare più forte della paura di cadere ,occorre solamente afferrare la mano della persona giusta.

                                           



                                             Il mio giudizio finale è

                                                        ★

                                                             4/5

Ringrazio la Leggereditore per la copia digitale.

4 commenti:

  1. Wow mi hai fatto rivalutare tutto! Non avevo inserito in lista questi libri, non so perche' ma puntavo su altre uscite e invece credo proprio di essermi sbagliata di grosso, devo assolutamente rimediare ^_^ grazie ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta ti sia piaciuta la recensione ♥ Devi assolutamente metterlo in lista ,a me è piaciuto tantissimo!

      Elimina
  2. Non sembra niente male, magari partirò da Easy per vedere se lo stile della Webber mi piace e poi passerò a questo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si non puoi perdertela !A mio parere è una delle regine del YA la Webber :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...